Kapuscinsky - Ebano

Kapuscinsky - Ebano

Siamo andati alla scoperta del grande Continente Nero. Perché chi crede di conoscere l'Africa e gli Africani non sa davvero molto. Dovrebbe magari aprire questo libro e capire qualcosa in più. 

Breve trama – Un magistrale viaggio nel continente nero che ci racconta non dell'Africa bensì degli africani perché, come dice lo scrittore, “(L’Africa) è un vero e proprio oceano, un pianeta a parte, un cosmo eterogeneo e ricchissimo. E’ solo per semplificare, per pura comodità, che lo chiamiamo Africa. In realtà, a parte la sua denominazione geografica, l’Africa non esiste.” Esiste invece un oceano di persone che vivono in decine e decine di paesi diversi, con storie, lingue, culture e tradizioni simili ma differenti che ci raccontano una quotidianità complessa e, spesso, incomprensibile per noi europei. Attraverso i reportage di viaggio di questo abile giornalista polacco, le parole di Ebano ci portano su un palcoscenico in cui violenza, genocidi, terrore e dittature si alternano con animali selvatici, nature incontaminate, coraggio e dignità umana.

Date

11 Ottobre 2019

Tags

attività
©2020 Associazione Bottega Volante. Diritti riservati. Sito realizzato da ARCI Noerus aps

Search

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.