Image

LABORATORIO DI FILOSOFIA

La filosofia, letteralmente “amore per il sapere”, nasce dalla curiosità, dal desiderio di capire e anche dal timore che suscitano quei fenomeni che non hanno spiegazione. Partendo dall'osservazione di quel che accade intorno a noi, dal sentimento riguardo a una certa situazione, dal ragionamento su una concatenazione di fatti, la filosofia tenta una spiegazione delle cose. Il mezzo prediletto per far filosofia, da Socrate in poi, è sempre stato il dialogo. È questa in sintesi la filosofia pratica che Katia Trinca Colonel porta nei suoi “corsi” ai detenuti della Casa Circondariale di Como da sei anni. Non lezioni scolastiche su quel che hanno detto i grandi pensatori, ma le parole dei grandi pensatori usate come chiave per aprire discussioni ed esplorare mondi diversi attraverso la ragione e il dialogo. Un confronto diretto e continuo per stimolare domande, idee, tesi, osservazioni. Si traccia un percorso, fermo restando che le “deviazioni” sono ben accette, perché spesso per arrivare a un traguardo è necessario sbagliare strada. Insieme.

LE DOMANDE. La base di partenza della ricerca filosofica è la domanda, di tutto si può domandare e non necessariamente deve esserci una risposta. Ma il cammino che si percorre nell'esplorazione della domanda fa inevitabilmente chiarezza sui temi in gioco:

- Io chi sono? Con quale linguaggio mi descrivo? La psicologia è figlia della filosofia. Concetti come soggetto, psiche, conscio, inconscio, sono ormai entrati a far parte della nostra cultura. Ma queste parole hanno un origine ben precisa.

 - Il corpo e la mente. Come si è arrivati alla loro separazione? Quali sono state le conseguenze?

 - I concetti vero/falso bene/male stanno alla base della nostra vita. Ma come si sono dispiegati nella storia?

Questi sono alcuni dei tanti cammini intrapresi finora insieme per aiutare i detenuti a esplorare la propria vita alla ricerca di nuovi siginificati. Perché se non si comincia dallo star bene con se stessi non si può iniziare alcun cammino nuovo.

©2019 Associazione Bottega Volante. Diritti riservati. Sito realizzato da ARCI Noerus aps

Search

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta