Tiziano Terzani - Un indovino mi disse

Tiziano Terzani - Un indovino mi disse

Un bellissimo viaggio in Oriente a caccia di indovini per sfatare una predizione. 

L'elogio della lentezza, un Viaggio con la V maiuscola. Il vero modo di conoscere territori nuovi. 

Breve trama – Durante un viaggio a Hong Kong nel 1976, un indovino cinese mette in guardia Terzani dal prendere degli aerei nel 1993. L'oracolo è drammatico: se prendi l'aereo in quell'anno, morirai. Giornalista di professione, scettico di adozione, Terzani non crede alla superstizione ma decide di giocare con le stesse carte: nel 1993 si sposterà a piedi, in treno, in macchina e in nave ma, mai e poi mai, su un aereo. In ogni paese in cui andrà, cercherà un cartomante per farsi leggere il futuro. Viaggiare attraverso, e non sopra, un paese ti permette di vivere e scoprire quei territori in modo profondo. In questo grande racconto di viaggio, insieme a Terzani, attraversiamo tutto l'Oriente per poi ritornare in Europa passando attraverso le supestizioni e le credenze di tanti paesi.

Date

11 Ottobre 2019

Tags

attività
©2020 Associazione Bottega Volante. Diritti riservati. Sito realizzato da ARCI Noerus aps

Search

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.