IL PIU' GRANDE UOMO SCIMMIA DEL PLEISTOCENE 1/2

IL PIU' GRANDE UOMO SCIMMIA DEL PLEISTOCENE 1/2

Illustrazione di ISOTTA SANTINELLI

Biografia - Isotta Santinelli, nata a Modena nel lontano 1997. Dopo il Liceo Artistico Venturi completa il corso di Illustrazione preso la Scuola Internazionale di Comics di Reggio Emilia, frequentando durante il secondo anno anche il corso di Fumetto Avanzato tenuto dal gruppo Lexlutor. Attualmente vive a Modena ed opera come illustratrice per il progetto Aspiswear, parallelamente ad altri progetti.

 

Estratti dai commenti dei detenuti - edizione 2018 del progetto I Classici dentro e fuori il Bassone

 Breve trama - clicca per accedere alla trama del libro. 

 

“Fate che il vostro motto sia di lasciare il mondo un po’ migliore di come l’avete trovato, e di dare ai vostri figli condizioni di partenza un po’ migliori di quelle che avete avuto voi. Non contate sugli altri. Vivete come se l’intero futuro dell’umanità dipendesse dal vostro impegno; in fondo potrebbe anche darsi!”

Non potevo cominciare il mio commento del libro se non citando questa bellissima e profonda frase che racchiude in sé un’intera filosofia di vita, che se ognuno di noi farebbe, il mondo sarebbe migliore di quello che è oggi.

(…) io credo che solo l’evoluzione porti tutti a una vita migliore. Fino a un certo punto però. Lo dico, non perché sono contrario all’evoluzione, anzi, sono il primo a dare la battaglia per tutto ciò che è moderno ed evolutivo. Però, c’è un però grande come l’universo. Questo, mio, però è dato dal fatto che, come ben sappiamo, certe invenzioni, innovazioni, scoperte, ecc. se non sono utilizzate nel modo giusto, mettono in pericolo persino l’esistenza umana. Non sono un pessimista, però come il fuoco dell’uomo scimmia ha distrutto e ha messo in pericolo l’esistenza dell’intera flora e fauna la vita, così anche certe invenzioni di oggi stanno, piano, piano, mangiando il nostro pianeta azzurro.

Non è il caso di dire molto, però voglio solo ricordare: il riscaldamento globale, l’effetto serra, per non parlare degli arsenali nucleari … l’uomo scimmia (Edward) cerca di evolversi non solo per far vivere meglio la sua famiglia, ma lo fa inconsciamente anche per la sete di potere e di dominio sulle altre razze (cosa che accadono anche nel presente: chi detiene l’informazione, chi detiene le cose più moderne, ha il dominio, ha il potere sugli altri).

(Cit. M.D. 2018)

Date

13 Gennaio 2020

Tags

Fumetti e Libri
©2020 Associazione Bottega Volante. Diritti riservati. Sito realizzato da ARCI Noerus aps

Search

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.